Sensori a tenda

sensori a tenda

Vasta gamma di sensori a tenda per la protezione dei varchi progettati e costruiti da EEA Security

Il sensore, sia da esterno che da interno, è un elemento fondamentale per un impianto antintrusione. La EEA, nella sua progettazione e produzione di sensori esclusivamente fedele alla tradizione Made in Italy, dispone di una vasta gamma di sensori a tenda per la protezione dei varchi.

VELVET DT

Tra questi il VELVET DT FACTORY, un rilevatore doppia tecnologia per ambienti esterni che si pone come punto di riferimento nel mercato di questo genere di rilevatori. Integra funzionalità e caratteristiche: ottima stabilità rispetto le variazioni di temperatura e raggi uv, inserto per evitare la tropicalizzazione e l’ossidazione dei componenti e della scheda. Inoltre antimascheramento della microonda e dell’infrarosso, flessibilità nell’installazione con differenti staffe di ancoraggio.

Insieme al FACTORY spicca un intera linea; VELVET DT FACTORY EVOLUTION, DT CUT. E l’ultima novità introdotta dall’azienda, il VELVET DT FACTORY LABLINE, rilevatore a basso assorbimento via radio per protezione perimetrali.

MYNI

Nell’offerta di rilevatori doppia tecnologia a tenda proposti da EEA troviamo il MYNI DT CUT ed il DT HOME,  il più compatto e raffinato dei sensori a doppia tecnologia a tenda. La sua estrema compattezza lo rende perfetto per performance di indubbio livello ed indicato per la protezione dei varchi. Erede della linea VELVET DT e della tecnologia del CUT eredita l’estrema affidabilità sia in termini di rilevazione che di resistenza.

E’ stato pensato per essere montato in qualsiasi modalità (non solo “dall’alto”, ossia nella modalità tipica dei rilevatori per finestre). Ciò consente di proteggere intere pareti finestrate, sia in ambienti interni che in esterni protetti (porticati, verande, sottobalconi), grazie alla presenza di accessori dedicati. Il rilevatore inoltre può essere “parzializzato” nella rilevazione, rendendo possibile l’immunità ad animali di piccola taglia.

Si può passare infatti dalla parzializzazione che si limita a tagliare i fasci bassi dell’infrarosso, fino ad arrivare all’applicazione del parzializzatore a cono, che nella pratica tecnica concentra la rilevazione su un mono-fascio orizzontale.

Gamma completa sensori antifurto EEA Security.
Scheda Assosicurezza.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi